Meteo a Roma Inverno 2015 – 2016. Freddo polare e neve sulla Capitale

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Sarà un inverno glaciale quello che abbraccerà Roma e, più in generale, tutta la penisola. I modelli meteorologici delle ultime ore danno per certa la neve sulla Capitale nei mesi invernali. Ecco le previsioni meteo per l’ inverno 2015-2016.

Meteo Roma Inverno 2015-2016La scorsa estate i meteorologi si sono divisi tra chi credeva che il caldo particolare non avrebbe necessariamente influenzato il successivo inverno e chi invece era convinto dell’ arrivo di un inverno siberiano. Stando alle ultime proiezioni potrebbero aver ragione questi ultimi. Quello che si prepara a vivere Roma potrebbe essere l’ inverno più freddo degli ultimi anni. Basti pensare che il nord della Penisola andrà incontro a temperature di quasi 18 gradi sotto lo zero. Roma è ovviamente in un’ area geografica più fortunata. Il nostro versante è infatti protetto dagli Appennini che fungono da copertura contro le correnti fredde provenienti dal nord Europa e dalla Russia.

Ciò nonostante, la Capitale, sarà comunque investita da temperature per molti giorni sotto lo zero. Un clima che ovviamente renderà possibile, se non sicuro, l’ arrivo della neve. Tanto amata dai romani e tanto mal gestita dall’ amministrazione della città. Sul meteo infatti, si sono spesso combattute aspre battaglie politiche sull’ incapacità degli uni e degli altri di gestire le emergenze. O sarebbe più corretto dire, nel reagire a quei fenomeni atmosferici che in altri Paesi sono la norma e che invece nella nostra città assumono i contorni di un cataclisma. Sul legame tra politica romana e meteorologia vi consigliamo questi due post (per par condicio) molto divertenti: Il Senso di Gianni per la Neve e SottoMarino, il Sindaco della Pioggia.

Festività Natalizie e Capodanno 2016 a Roma sotto la neve

E’ doveroso specificare che per quanto riguarda le proiezioni di lungo respiro non si parla propriamente di previsioni meteo ma più correttamente di modelli meteorologici. Come sapete bene, le previsioni più affidabili coprono generalmente i 3 o 4 giorni. I modelli invece, sono imperfetti poiché non riescono a considerare le migliaia di variabili che possono intercorre ora dopo ora, sopra le nostre teste. La meteorologia, lo abbiamo sperimento spesso, è una scienza inesatta. Le possibilità comunque di un inverno molto rigido sono confermate in queste ore da più parti. Siti autorevoli come ilmeteo.it hanno già diramato bollettini che darebbero per sicura la neve su Roma, anche nella seconda metà di dicembre, durante i festeggiamenti del Natale e il Capodanno 2016.




Dopo l’ estate caldissima 2015 ci dovremmo quindi preparare ad un inverno 2016 in stile polo nord? Di fatto per molti romani, la neve è una benedizione. Un evento tanto atteso ed amato da divenire virale anche su Facebook dove migliaia di cittadini condividono la loro passione per Roma imbiancata. Quasi 7000 fan per questo gruppo sul social. Piace, perché, impossibile negarlo, regala ai romani uno spettacolo magico. La cui bellezza è moltiplicata dal fattore rarità. E a differenza di altri posti del mondo, a Roma la neve rimane qualcosa impresso nella memoria collettiva. E personale. Ogni romano ricorda dov’ era, cosa faceva, con chi si trovava durante l’ ultima, indimenticabile nevicata.

Segno comunque che, nonostante i tanti problemi, i romani sono innamorati follemente della propria città. Come i bambini che aspettano la neve.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail